Recensioni

Titolo: Chiave 21 Autore: Francesco Picca Casa Editrice: Pufa editore Pagine: 64 Costo: 10€ (omaggio casa editrice) Mai come di fronte ai racconti il mio scetticismo da lettrice viene fuori. Nonostante sia stata smentita più volte(Cattedrale di Carver, Thomas Mann, Poe solo per citarne alcuni), ed anche dal fatto che io stessa a volte mi cimenti nella stesura di qualche pagina del genere, lo scetticismo resta. Mi sono spesso domandata...

Il libro a cui ho deciso di dedicare il post di oggi - sabato, non a caso-, rientra in un progetto talmente genuino che mi ha sinceramente colpita fin da subito. Sto parlando di Quelli del Sabato, un gruppo di volontariato nato a Bellinzago Novarese nel 1992, "che decide di creare occasioni di incontro e divertimento per ragazzi diversamente abili...

Recensione de "La corsa di Billy" di Patricia Nell Warren, un romanzo diventato in breve tempo di culto, una storia d'amore omosessuale nel difficile mondo dell'atletica americana degli anni '70....

Recensione di "Annientamento", primo volume della Trilogia dell'Area X scritto da Jeff Vandermeer....

Pufa editore, una giovane realtà editoriale pugliese che conta all'attivo già diverse pubblicazioni, nonché recensione di uno dei loro lavori: "Nata senz'ali", esordio di Valentina Lippolis....

Ultimamente sono stata un po' assente qui sul sito, escludendo la categoria Portfolio dove ho aggiunto alcuni degli scatti più recenti(click). Nell'ultimo periodo mi sono concentrata su poche ma ottime letture e proprio a loro ho deciso di dedicare il primo post di questo 2017. Una delle mie ultime letture del 2016 è stata una delle storie più discusse, un romanzo...

41 perché di dubbio interesse di Riccardo Froscianti edito da Bompiani. Perché il bagno è sempre in fondo a destra? Perché oggi l’ombrello ci ricorda solo il gesto? Perché il tavolo balla anche senza musica? Perché chi si sveglia all’alba lo sottolinea fino al tramonto? E perché i conti non tornano mai? Ecco il primo libro con tante domande e...

(cliccate sulle immagini per ingrandirle)   Autori: Tiziana Lo Porto, Daniele Marotta Casa Editrice: Minimum Fax Pagine: 172 Data di pubblicazione: Novembre 2011 Costo: 15€ (link all’acquisto qui) Trama:  Ballerina, pittrice, scrittrice, Zelda Sayre (1900-1948), moglie dello scrittore Francis Scott Fitzgerald, ha incarnato più di ogni sua contemporanea il prototipo della «maschietta», creando un modello di femminilità alternativa e ribelle che è sopravvissuto ben oltre gli Anni Ruggenti -...

Recensione della graphic novel "Vincent" edita da Bao Publishing che offre un colorato focus sull'arte e sulla personalità tormentata di Vincent Van Gogh....

Titolo: Caccia al morto Autore: Luca Colombo Casa Editrice: Graphofeel Edizioni Pagine: 163 Costo: 12€ cartaceo; 4.99€ ebook Trama: «Il Giorno dei Morti organizzeremo una bella caccia al morto, con indizi disseminati per tutto il cimitero. Scateneremo un’adorabile euforia». Questi gli ambiziosi progetti di Claudio e Filippo, che dell’impresa funebre De Bernini vogliono fare una azienda leader nel settore dell’intrattenimento, infrangendo il tabù dell’estremo riposo. In una...

Wislawa Szymborska è stata una poetessa polacca nata nel 1923, vincitrice del Premio Nobel per la letteratura nel 1996. Nonostante la sua fama internazionale, mi sono accorta di recente che solo in pochi la conoscono ed ecco il perché di questo articolo-elegia: dedicarle un piccolo, meritato spazio....

  "Il commesso", titolo originale "The assistant", è un romanzo dello scrittore ebreo statunitense Bernard Malamud pubblicato nel 1957. Di cosa parla? Al centro vi è la vita di Morris Bober, immigrato ebreo proprietario di un negozio di alimentari sull'orlo del fallimento in un quartiere dimesso di New York e che, a causa di alcune concatenazioni di eventi, assumerà come commesso Frank Alpine,...

  Tu sei molto coraggioso? Insomma, così e così. Qual è la cosa più coraggiosa che tu abbia mai fatto? L'uomo sputò un grumo di catarro e sangue sulla strada. Alzarmi stamattina, disse.   Ho provato molte volte ad immaginare la prima frase di questa recensione, senza successo. Questo perché "La strada" di Cormac McCarthy, vincitore del Premio Pulitzer per la narrativa nel 2007, è uno...

Nell'intervista del 1967 a "The Paris Review" Jack Kerouac ricordava così l'origine del titolo: "Si chiama E gli ippopotami  si sono lessati nelle loro vasche. Gli ippopotami. Perché una sera io e Burroughs eravamo seduti in un bar e abbiamo sentito un annunciatore radiofonico che diceva"...

“The strange case of Dr. Jekyll and Mr. Hyde” nato dalla penna di Stevenson sul finire del 1885 che per la trama prese spunto da un incubo della moglie Fanny. Venduto per uno scellino, in pochi mesi ne furono acquistate più di cinquantamila copie. Ho cominciato questo romanzo breve –poco più di cento pagine- curiosa di conoscere direttamente una storia che...

Questo romanzo-verità mi ha fatto attorcigliare lo stomaco. Ho cominciato a leggerlo con i brividi addosso e così l’ho finito. E’ una storia atroce, sconvolgente che tuttavia non riusciva a farmi staccare dalle pagine. Questo per dirvi che scrivere qualcosa a riguardo è tutt'altro che semplice, così come lo è stato accettare il fatto che gli eventi narrati siano, in...

Translate »